Offcanvas Section

You can publish whatever you want in the Offcanvas Section. It can be any module or particle.

By default, the available module positions are offcanvas-a and offcanvas-b but you can add as many module positions as you want from the Layout Manager.

You can also add the hidden-phone module class suffix to your modules so they do not appear in the Offcanvas Section when the site is loaded on a mobile device.

Il papa, nel settembre 2019,  ha lanciato un invito a ricostruire il Patto educativo tra tutte le agenzie, le istituzioni, le associazioni educative. Ha rivolto un appello a tutti, soprattutto al mondo della Ricerca, stimolandolo a cercare nuove basi sulle quali costruire un Patto educativo alla luce dell’Ecologia integrale e di uno sviluppo sostenibile.

Il concetto di Ecologia integrale è stato introdotto da papa Francesco nella “Laudato si’”, la lettera enciclica scritta nel 2015. Egli sottolineava allora come “non bastano soluzioni puramente ambientali” di fronte alla crisi che minaccia il nostro pianeta. Occorre prendere coscienza che gli attuali modelli di sviluppo, culturali ed economici, non sono sostenibili. Abbiamo bisogno di riscoprire il valore della persona, che è essere in relazione; il valore della condivisione e del servizio per superare la logica del profitto e la cultura dello scarto.

Tanti i momenti di riflessione promossi in questi mesi in preparazione all’evento della sottoscrizione del Patto Globale sull’Educazione nella Città del Vaticano il 14 maggio 2020.

Nell’ambito di queste iniziative il convegno alla Pontificia università Antonianum “Natura, ambiente nel patto educativo” 14-16 gennaio 2020.  Altro momento significativo la conferenza “Costruire comunità. La proposta del Service Learning”. Tre giornate, tra il 30 gennaio e il 1° febbraio 2020, per discutere sui presupposti del Patto e presentare la proposta del Service Learning, l’apprendimento-servizio.

 “Per educare un bambino ci vuole un villaggio…ma è necessario costruirlo questo villaggio” (papa Francesco).